Skip to topic | Skip to bottom
Home

InterPC14
InterPC14.SistemaCorrierir1.2 - 15 May 2014 - 11:50 - FabioVitalitopic end

Start of topic | Skip to actions

Il sistema di consegna cittadina super-rapida di un corriere

Descrizione

Un corriere decide di attivare un servizio premium di consegna super-rapida di buste e piccoli pacchi (max. 5 Kg) all'interno della città, con consegna prevista in un'ora dalla chiamata (due ore a Milano e Roma). Con questi vincoli, non vale certo la pena far uscire un mezzo per ogni chiamata, raccogliere il pacco, portarlo in centrale e smistarlo ad un altro mezzo per la consegna. Piuttosto si vuole utilizzare la rete di mezzi già in giro per la città per le raccolte/consegne ordinarie, e deviarli alla locazione della raccolta/consegna premium secondo necessità.

Viene quindi messa in piedi un'organizzazione come segue: di ogni furgone si conosce con esattezza la posizione in ogni momento, e l'autista impegnato con il suo giro di raccolte/consegne normali può ricevere in qualunque momento la chiamata per un pacco premium e deviare verso il luogo per la raccolta. La busta premium viene poi consegnata rapidamente (subito prima o subito dopo la consegna normale corrente) ad uno smistatore, tipicamente uno scooter, che attende il furgone in un posto comodo ad entrambi, prende la busta e attraversa la città rapidamente verso la zona della destinazione. Qui normalmente avviene un altro scambio di busta con un altro furgone normale con cui ha appuntamento, ma in casi eccezionali i tempi possono essere così scarsi che lo smistatore può dover consegnare personalmente la busta al destinatario.

Ci sono quindi tre momenti: raccolta, smistamento e consegna, gestiti normalmente da tre mezzi diversi con un passaggio veloce direttamente per strada, in punti noti ai due corrieri e con appuntamenti con una tolleranza massima di un minuto. Inoltre le regole dell'azienda impongono che un corriere normale non possa avere stop imprevisti in numero maggiore di quelli previsti.

Poiché ogni raccolta/consegna premium prevede due stop (uno per la raccolta/consegna e l'altro per lo scambio), significa che ogni autista normale può al massimo gestire N/2 consegne premium se ha N consegne definite. Inoltre ogni smistatore in scooter può al massimo portare dieci Kg o 3 pacchi con sé. Ancora: ci deve essere almeno una consegna/raccolta normale tra ogni consegna/raccolta premium, ogni smistamento è potenzialmente bidirezionale (cioé lo smistatore puç consegnare un pacco mentre ne riceve un altro) e se necessario multiplo (cioè il raccoglitore può passare fino a dieci buste o fino a tre pacchi allo smistatore, e viceversa lo smistatore al consegnatore).

Scopo del software NON È realizzare un algoritmo che implementi questi vincoli, ma creare un'applicazione per un responsabile, presso la sede, che abbia sott'occhio la situazione, la posizione di tutti i mezzi impegnati de lo stato di carico e consegna di ciascuno. Di volta in volta, all'arrivo di una nuova chiamata, aggiorna la mission di ciascun mezzo e ne cambia il percorso, avendo cura di decidere se mettere i due stop della busta premium (cioè: raccolta/smistamento vs. smistamento/consegna) entrambi prima, uno prima e uno dopo, oppure entrambi dopo la attuale consegna normale. Inoltre organizza luogo e momento del passaggio secondo i tempi e la posizione di ciascuno.

Compiti primari

In prima analisi il software di questo utente si occupa di gestire
  • gestione di missioni e delle loro priorità per ciascun mezzo
  • Posizione attuale e natura (peso, dimensioni, urgenza, raccolta vs. consegna) di ciascuna missione
  • Gestione degli appuntamenti di passaggio tra raccoglitori e smistatori e tra smistatori e consegnatori
  • gestisce turni, pause e benzina di tutti i mezzi, cercando di minimizzare tempo perso, viaggi inutili e benzina sprecata.

Alcuni task 'normali'

  • Inserire una nuova missione (normale o premium) nella scaletta di un mezzo, rispettando i vincoli sul numero di modifiche alla scaletta originaria.
  • Organizza un passaggio allo smistatore per una consegna premium
  • Decidere se una consegna viene svolta da un mezzo normale o da uno smistatore (caso eccezionale)
  • Cambia un percorso se ha notizia di un ingorgo o di un blocco stradale
  • Riceve e aggiorna il sistema di fatturazione aziendale al completamento di ogni missione.

Alcuni task 'difficili'

  • Tutti i task sono difficili: il vincolo della durata della consegna è un vincolo forte, perché determina la possibilità di applicare la tariffa premium oppure quella normale. Quello dei tempi di attesa nella zona si smistamento è forte, perché determina i tempi di consegna di due mezzi. Quello del numero delle consegne è inferiore, perché al massimo si scontentano i sindacati. Quello dell'intervallare consegne premium e consegne è ancora inferiore, perché comunque la consegna normale avverrà in giornata, quindi anche se si perde un po' di tempo, amen. Tuttavia non bisogna esagerare a violarle.

Da non fare

Risolvere i problemi per il responsabile delle missioni, proponendo percorsi e tappe in maniera automatica. E' il responsabile che decide al volo e senza discussioni le mosse da fare. Questa è un'applicazione che permette in maniera mirabile un'implementazione gamification: ogni vincolo mantenuto dà punti, ogni vincolo può essere violato perdendo punti, i responsabili gareggiano tra di loro per punteggio e guadagni dell'azienda. Ciò che rende un responsabile un bravo giocatore è la capacità di fare previsioni su frequenza e densità di clienti premium nelle varie zone, gestire il posizionamento strategico dei mezzi e dei punti di scambio e settorializzare la mappa della città in modo da ridurre il tempo e le distanze dei singoli mezzi e degli smistatori.

Parole chiave

Gestione strategica della mappa e dei pezzi, aggiornamento continuo e fluido della situazione, prioritizzazione corretta dei vincoli

-- FabioVitali - 15 May 2014

  • Set ALLOWTOPICVIEW =
  • Set ALLOWTOPICCHANGE =

to top

You are here: InterPC14 > SistemaCorrieri

to top

Copyright © Fabio Vitali 2020 Last update of SistemaCorrieri on 15 May 2014 - 11:50 by FabioVitali