Skip to topic | Skip to bottom
Home

TechWeb10
TechWeb10.DomandeRisposteTEIr1.27 - 27 May 2010 - 18:24 - MichaelLoditopic end

Start of topic | Skip to actions

Domande e Risposte TEI

Usate senza problema questa pagina per discussioni e domande sull'uso di TEI.

Per domande generali sul progetto o altre questioni usate DomandeRisposte.

-- AngeloDiIorio - 12 May 2010

  • Set ALLOWTOPICVIEW =
  • Set ALLOWTOPICCHANGE =

Dubbi sulle ancore e apprato in carmina.xml

Domanda

In questo file alla riga 4920 leggiamo
<l n="150" id="C50-150"><anchor id="C50-150.1"/>Rebus accersi. Tibi <app>
<rdg wit="B">tam  [om]</rdg></app>sacrato</l>
<l n="151" id="C50-151"><anchor id="C50-151.1"/>Tamque felici licuit vel vni
       <app from="C50-150.1" to="C50-151.1">
               <lem n="150-151" wit="A2 Eg B I-L"> Tibi tam ... vni </lem>
               <rdg wit="A1">tamque felici licuit vel vni </rdg>
       </app>
</l>

Mi sembra di capire che il frammento " Tibi tam ... vni " deve essere sostituito nel testimone 'A1' con "tamque felici licuit vel vni " Però nel tag lem dentro all'apparato ho solo l'inizio e la fine della parte da sostituire, in A1, con il contenuto di , che però non fa match perfettamente con le due linee "ancorate". Come fare dunque?

Risposta

In attesa...

Dubbio sul tag add

Domanda

Il tag add in carmina ha come attributo type, che assume diversi valori: Aggiunta, explicit, glossa, post_versum, incipit, aggiunta Alcuni sono chiari (es. glossa). Altri meno. È rilevante distinguere i tipi di aggiunte? E in quel caso, che significato dare a questi valori?

Risposta

In attesa...

Dubbio su bruni_guerrapunica.xml

Domanda

Il suddetto file è ben formato ed è possibile validarlo, ma non riusciamo ad estrapolare i metadati tramite XSLT. Con gli altri file non abbiamo avuto alcun problema e questo appare del tutto simile agli altri, se non fosse per qualche elemento e l'elemento radice TEI e non TEI.2. Qualcuno ha avuto dei problemi con lo stesso file?

Risposta

Nel dtd di quel file c'è associato un namespace (quello di TEI). O lo dichiari all'inizio dell'xslt (ma a questo punto tale foglio di stile funzionerà solo per quel file) oppure usi degli XPATH parametrici come //*:teiHeader. Così dovrebbe andare. -- MichaelLodi

Uso di XSL-FO in quaderno_PB

Domanda

Come da oggetto, volevo sapere se qualcuno di voi ha pensato come me di formattare il documento quaderno_PB con XSL-FO in modo da "simulare" le pagine di un libro (tutto questo sempre tramite trasformazione XSLT), o qualcuno ha qualche altra idea?

Risposta

...

Testo base, testo scelto, altri testimoni

Domanda

Guardando la struttura di carmina.xml, che ha un testimone scelto, indicato dal sigil "testobase". Ad esempio all'inizio del primo carme leggiamo

   <div1 type="carme" n="1">
    
    <argument type="metro"> <p> iambic dimeter </p> </argument>
    
    <bibl type="fonti">Eg; <witness sigil="testobase">K1*; </witness> K2; BAS V, 1109-1110; LB V. 1325-1326.</bibl>

Da questo deduco che quando non indicato, il testo nelle sia proprio di K1.

  • Se dunque mi viene chiesto di estrarre il testo scelto, estraggo tutto il testo e negli sceglierò il contenuto dei .
  • Se mi viene chiesto di estrarre uno specifico testimone, es Eg, procederò stampando il testo base e scegliendo negli quei tag che contengono tale testimone.
  • Ma se ad esempio mi viene chiesto proprio K1? Esso fornisce il testo base, ma nei casi di discordanze non ho informazioni. Stesso problema per un testimone non indicato negli app.

Risposta

In attesa..

Che cosa significa ceteri

Domanda

Parlando con persone che si intendono di filologia (e anche cercando on line: ad esempio qui mi è parso di scoprire che "Ceteri" (o "ceteri") non sia un testimone, ma significhi "tutti gli altri testimoni". È corretta questa interpretazione? Perché da un lato questa parola è inserita nell'elenco dei testimoni (scritta minuscola)
  <head>Edizioni e manoscritti</head>
   
   <witList id="testimoni">
    
    <witness sigil="scripsi"/>
    
    <witness sigil="ceteri"/>
    
    <witness sigil="&#945;"/>
    
    <witness sigil="&#946;"/>
    

e poi dall'altro è usata (maiuscola) ad esempio alla riga 31 del carme1

<l n="31">'Heus?, inquit, 'hinc <app><lem n="31" wit="Ceteri">mihi </lem><rdg wit="Eg">[om.] </rdg></app> ocyus</l>

È corretta la nostra interpretazione? Esistono altri casi particolari di parole usate nell'attributo wit che non indicano il nome di uno specifico testimone?

Risposta

In attesa..

Apparato

Domanda

Sempre dalle fonti della domande precedente, mi pare di capire che quando in apparato leggiamo qualcosa del tipo om., ci stia in realtà indicando che quel testimone omette quella parola. Ad esempio r.241 'Heus?, inquit, 'hinc mihi [om.] ocyus

Da quel che vedo, nella nuova versione di carmina queste parole sono indicate quasi sempre tra parentesi quadre. (Regola disattesa es. r. 396 om. )

Quindi per esempio nel caso precedente se mi viene chiesto il testimone Eg io devo OMETTERE la parola mihi (e non stampare il testo "[om.]" Quindi si tratta di fare un parsing di alcune stringhe. A questo punto mi chiedo:

  1. Non avendo mai studiato né latino né filologia, non so interpretare quelle parole tra parentesi quadre. E quindi non so che comportamento associare quando le incontro.
  2. Come faccio a individuare tali stringhe? Sono tutte e sole quelle tra quadre?

Ho recuperato con questa query: //text()[contains(., '[')] le righe che contengono le parentesi quadre. Le allego in questo file Spesso tra l'altro c'è solo la parentesi aperta.

Risposta

In attesa..

TeiHeader? in carmina.xml

Domanda

Il teiHeader in carmina non è altro che lo scheletro vuoto di un teiHeader. Non contiene informazioni rilevanti.

Altri problemi di interpretazione

Domanda

Viste anche le domande precedenti, come posso interpretare una marcature tipo quella alla riga 3632 di carmina?
<l n="17"> <app><rdg n="17" wit="A1">Iure tibi Iouis inuideant Capitolia falsi [om</rdg></app>, </l>

Questo significa che solo A1 omette quella parte di codice? E gli altri testimoni che fanno? Come capirlo?

_

Risposta

In attesa..

Documenti TEI supplementari

Domanda

Documenti TEI supplementari Da come è stato riferito a lezione, avremo a disposizione ulteriori file TEI in modo da poter realizzare alcuni dei nostri servizi. DOMANDA: quando saranno resi disponibili?

Risposta

Gli esempi sono ora disponibili alla pagina LezioniDelCorso (vd. lezione TEI).

XSLT associati ai DTD TEI

Domanda

Per quanto riguarda la costruzione degli XSLT: - I file XSLT devono lavorare su tutto l'insieme delle regole definite nei DTD associati oppure basta basarsi su come sono stati costruiti i file TEI? - Nel primo caso sarebbe corretto prevedere un solo file XSLT per tutti i DTD riguardanti il servizio base? Oppure converrebbe utilizzare un file XSLT per ogni DTD fornito?

Risposta

In attesa...
to top

You are here: TechWeb10 > DomandeRisposteTEI

to top

Copyright © Fabio Vitali 2017 Last update of DomandeRisposteTEI on 27 May 2010 - 18:24 by MichaelLodi